Blog

Cucine lineari: il parere dei nostri designer.

cucine lineari copertina

Tra tante cucine lineari vuoi scoprire se questa soluzione possa fare al tuo caso? Proviamo a chiarirti le idee con questa intervista, fatta direttamente ai designer Pensarecasa!

Ormai, durante la scelta di componenti e materiali per una nuova cucina, ci troviamo di fronte a una moltitudine di configurazioni differenti.

Finiture contemporanee e moderne, spatolati, laccati o essenza, con così tante possibilità di scelta può succedere di sentirsi molto indecisi.

Cucine lineari moderne: dai designer allo showroom.

Proprio per questo abbiamo deciso di confrontarci con i nostri designer, coloro che ogni giorno si occupano di immaginare, disegnare e progettare le nostre cucine ed abbiamo voluto farlo analizzando uno dei “must” sempre molto in voga: la cucina lineare.

Rimangono sempre molte le persone che, per gusto personale o esigenze legate alla configurazione dell’ambiente da arredare, scelgono una cucina lineare a discapito di configurazioni più complesse come possono essere le cucine con isola e le cucine con penisola.

Non conosci abbastanza e vuoi approfondire le caratteristiche delle cucine con isola e cucine con penisola? Scopri tutti i punti di forza di queste proposte.

Ne è emersa una piacevole conversazione dove ci hanno svelato alcuni segreti per ottenere il meglio dalla tua cucina, e hanno offerto tante idee e numerosi spunti utili per organizzare gli spazi.

Cucine_lineari_elba

Cucine Lineari: la soluzione sempre in voga, qual è il segreto di questa longevità?

Innanzitutto occorre ammettere che le persone, anche quelle più propense ai cambiamenti, sono alla continua ricerca di conferme e sicurezze.

La cucina lineare in questo senso rappresenta la sicurezza della tradizione, un punto fermo nel mondo delle cucine, il cosiddetto evergreen.

In linea di massima i principali pregi sono:

• Facilità di installazione
• Ergonomia e pulizia delle forme
• Adattamento allo spazio

Queste peculiarità rendono la cucina lineare un prodotto appetibile, anche per chi si trova a doverla inserire in un ambiente con caratteristiche già ben definite, dove gli impianti sono già stati predisposti.

Scegliendo la cucina lineare non ci si preclude alcuna scelta, visto che questa configurazione è estremamente semplice e versatile, in grado di convivere con ogni tipo di stile e abbracciare qualsiasi ambiente di destinazione.

Vuoi un arredatore a tua disposizione?

nel punto vendita a te più vicino

Cucine Lineari: quali sono le principali novità?

Gran parte del nostro lavoro è legato alla ricerca e all’innovazione, sia in termini di materiali che di soluzioni progettuali e stilistiche.

Non ci stanchiamo mai di cercare e provare cose nuove, nulla ci appaga e viviamo ogni risultato come tappa intermedia per offrire il miglior prodotto possibile.

Da un punto di vista dei materiali ad esempio abbiamo scelto alcuni nuovi prodotti che esaltano ancora di più il piano di lavoro delle nostre cucine amplificando questo senso di pulizia e di continuità espresso dalla forma lineare.

E’ questo l’esempio dei top in HPL, materiale non poroso che oltre a garantire una superficie maggiormente igienica consente la realizzazione di vasche integrate che rendono un tutt’uno piano di lavoro e lavello.

Vuoi conoscere pregi e difetti di tutti i top proposti da Pensarecasa? Scopri le caratteristiche.

La cucina lineare non è ancorata al passato, sono tante le novità introdotte anche a livello di progettazione.

Abbiamo la possibilità di inserire tavoli direttamente nella struttura della cucina rispondendo così alle richieste di tutte quelle persone che non hanno lo spazio per il classico tavolo da pranzo.

Per favorire e migliorare l’organizzazione delle nostre cucine, si adottano spesso soluzioni smart come i cestoni a estrazione totale, valide alternative alla classica base contenitiva.

cucine lineari - finitura bianco ed essenza
cucine lineari - cassetti attrezzati

Cucine lineari: i 5 consigli per la progettazione perfetta

Ovviamente non esiste la cucina perfetta a priori, esiste piuttosto la cucina pensata, progettata e personalizzata per soddisfare esigenze specifiche, creata ad hoc, come un vestito su misura.

Con questa cucina noi abbiamo l’intento di offrire una risposta ai dubbi, una soluzione ai problemi e una composizione che soddisfi il palato e sposi in pieno l’anima dell’ambiente di destinazione.

Possiamo quindi definire i punti fondamentali, i principi cardine che abbiamo trasmesso agli arredatori di Pensarecasa per una progettazione corretta e coerente:

1. Partire sempre da dimensioni e forma dell’ambiente da arredare.

Questo punto può sembrare scontato, tuttavia è sempre importante cominciare il percorso di consulenza d’arredo indirizzando l’utente verso la migliore tipologia di cucina in base alle dimensioni degli spazi a disposizione.

2. Allacci del gas, acqua e scarichi.
Immediatamente dopo aver constatato la fattibilità in termini di dimensioni dell’ambiente da arredare, è necessario verificare la presenza degli allacci di gas, acqua e scarichi.

3. Le abitudini di chi userà la cucina sono fondamentali.
La scelta di tante caratteristiche ed elementi che completano la cucina dipendono proprio dalle abitudini e dallo stile di vita di chi la vivrà. Nonostante le abitudini si possono sempre modificare, magari anche in seguito ad ampliamenti del nucleo familiare, dobbiamo progettare sempre una cucina che sia realmente utile e funzionale.

Un esempio che facciamo è quello del forno: perché proporre un forno con infinite funzioni se dal confronto con il cliente emerge che non è un appassionato di cucina o non ha molto tempo per cucinare?

4. Tutto al giusto posto.
Per rendere la nostra cucina lineare realmente ergonomica è necessario programmare la posizione di elettrodomestici e lavello, in modo tale che rispettino le sequenze logiche per la preparazione dei pasti.
A prescindere dalle dimensioni della cucina.

5. Bisogno di spazio? Nessun problema!
Per aumentare lo spazio a disposizione non è detto che dobbiamo necessariamente allungare la nostra cucina lineare, pensiamo anche in verticale sfruttando le diverse altezze disponibili per i pensili.

Consiglio Bonus →  fissiamo un budget e cerchiamo di rispettarlo ricordandoci tuttavia che la cucina è un bene durevole e ambiente centrale della vita di ciascuno e che quindi potrebbe valere anche la pena togliersi qualche utile sfizio.

cucine lineari - piano cottura e lavello
Cucine_lineari_bianca_essenza

Le nuove tendenze delle cucine lineari.

Dopo un periodo in cui abbiamo assistito all’utilizzo del colore, in alcuni casi anche con scelte azzardate, la nuova tendenza, che siamo certi sarà il filo conduttore dei prossimi anni, è definita da toni più neutri.

Scopri le tre finiture delle cucine più utilizzate nel 2018 secondo i nostri designer.

Le finiture colorate che richiamano le tinte della natura come il visone, l’orzo o il kaschmir abbinati a finiture in essenza legno quali olmo natura o rovere crudo.

Da questo trend ne derivano cucine di indiscutibile carattere e allo stesso tempo di grande eleganza.

Come dicevamo prima, i gusti sono soggettivi e la vasta gamma di opzioni rende ogni scelta a suo modo affascinante.

Per questo, per chi invece vuole leggermente osare e andare in controtendenza, abbiamo introdotto la possibilità di scegliere anche finiture spatolate che riproducono un effetto materico come il perla, il bronzo o il lava.

Vuoi un arredatore a tua disposizione?

nel punto vendita a te più vicino

Scopri tutte le alternative alle cucine lineari.

Se sei rimasto affascinato dalle cucine lineari e i nostri designer ti hanno convinto, prenota l’appuntamento e richiedi una consulenza gratuita: avrai un arredatore a tua disposizione nel punto vendita più vicino.

Se invece vuoi scoprire delle valide alternative alle cucine lineari devi sapere che Pensarecasa offre soluzioni per tutti i gusti, capaci di rispondere a ogni tipo di esigenza.

Numerose proposte di cucine in grado di arredare nel migliore dei modi il tuo ambiente.

Soprattutto se hai ampio spazio a disposizione e desideri creare un ambiente Open Space, la cucina con penisola rappresenta una soluzione di arredo interessante, da tenere in grande considerazione.

Le numerose variabili disponibili, sia in ambito stilistico, sia sul piano funzionale, rendono questa proposta in grado di adattarsi alla perfezione a ogni tipo di ambiente e dare carattere e identità alla cucina.

Tieniti sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter Pensarecasa.it

Compila il form e richiedi un appuntamento gratuito

Richiesta appuntamento - icona biglietto

Consulenza Gratuita

Richiesta appuntamento - icona progettazione

Un progettista dedicato

Richiesta appuntamento - icona orario

Scegli l’orario che preferisci

Richiesta appuntamento - icona telefono

Ti richiamiamo noi

Facci sapere quando contattarti per fissare il tuo appuntamento


Compila il form per avere maggiori informazioni



Compila il form e richiedi un appuntamento gratuito

Richiesta appuntamento - icona biglietto

Consulenza Gratuita

Richiesta appuntamento - icona progettazione

Un progettista dedicato

Richiesta appuntamento - icona orario

Scegli l’orario che preferisci

Richiesta appuntamento - icona telefono

Ti richiamiamo noi

Facci sapere quando contattarti per fissare il tuo appuntamento